News

Inscrizioni ai corsi di Alfabetizzazione musicale, Armonia, Musica d'insieme e Composizione Jazz

Sono aperte le iscrizioni presso la Scuola di Pianoforte Silence per i corsi collettivi guidati dal M° Francesco Negro.

I corsi sono:

Alfabetizzazione musicale
Armonia
Musica d'insieme
Composizione Jazz

Consultare il sito www.scuoladipianofortesilence.it per informazioni sui corsi e per compilare il modulo di iscrizione online.
Per le lezioni online i corsi disponibili sono: Alfabetizzazione Musicale, Armonia e Composizione Jazz.
La scadenza per le iscrizioni è fissata per martedì 20 novembre 2018.

Per ulteriori informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CineSilence 2018

CineSilence 2018, rassegna a cura della Scuola di Pianoforte Silence di Maglie.

Domenica 21 ottobre ore 18:30 - "Cronaca di Anna Magdalena Bach"
regia di Jean-Marie Straub e Danièle Huillet (1967)

Domenica 4 novembre ore 18:30 - “Kinski-Paganini
regia di Klaus Kinski (1989)

Domenica 18 novembre ore 18:00 - “Lisztomania
regia di Ken Russell (1975)

Domenica 2 dicembre ore 18:30 - “Gesualdo - Morte per cinque voci
regia di Werner Herzog (1995)

Giovedì 13 dicembre ore 20:00 - “Una fragile armonia
regia di Yaron Zilberman (2012)

L’ingresso è gratuito. Prenotazione obbligatoria all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Scelsi e Rautavaara: due volti del misticismo - a cura di Gabriele Toma

Sabato 20 ottobre alle ore 18:00, presso la Scuola di Pianoforte Silence, ci sarà un incontro con il pianista, compositore e scrittore Gabriele Toma che ci guiderà in un percorso per conoscere due compositori molto interessanti del panorama musicale del '900: Giacinto Scelsi e Einojuhani Rautavaara.
 
Cos’hanno in comune un improvvisatore radicale e uno strutturalista? Un orfano e un nobile? Un italiano e un finlandese?
 
Nonostante queste radicali differenze, i due compositori sembrano condividere una profonda coscienza dell’Oltre, un nutrito interesse per l’Inconscio umano, un’innata aspirazione al Divino del quale si fanno espressione.
Entrambi concepiscono l’arte della composizione come un processo in cui il creativo, come un medium, canalizza energie provenienti da piani di esistenza superiori e le irraggia sul piano di esistenza che gli è proprio, ovvero la realtà materiale umana. Se Rautavaara chiama queste dimensioni superne come il “mondo delle idee” di Platone, Scelsi attinge alla metafisica induista per dare nome alla radice suprema della Musica e della Vita, nota come Anahad, essenza sonora cosmica e creatrice.
Pur partendo da filosofie diverse, una tipicamente Occidentale e l’altra radicalmente Orientale, i due artisti convergono e concordano sul ruolo del musicista nel mondo, individuo ricettivo, profondo, eticamente e spiritualmente impegnato e votato alla condivisione, in altre parole: un mistico creativo.
 
In questo incontro, a cura di Gabriele Toma, approfondiremo le figure di questi due artisti, ancora troppo poco noti in Italia, attravarso l’analisi e l’ascolto dal vivo di due composizioni particolarmente rappresentative del loro stile:
 
4 Illustrazioni (sulle metamorfosi di Vishnù) di G. Scelsi
Piano Sonata n° 2 (The Fire Sermon) di E. Rautavaara
 
Ingresso libero. Si accede solo su prenotazione scrivendo una mail all’indirizzo  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Proiezione del "Four Walls" di John Cage. Introduce il M° Giancarlo Simonacci

Domenica 7 ottobre 2018 alle ore 18:30 sarà proiettata la mini-opera di John Cage "Four Walls" rappresentata a Roma al Teatro Palladium il 28 febbraio 2017 in occasione della rassegna musicale di Roma Tre Orchestra.

Ospite dell'incontro è il M° Giancarlo Simonacci che introdurrà l'opera.

Alla sua prima esecuzione in Italia, integrale ma rivisitato nelle coreografie, lo spettacolo esprime una drammaturgia danzata con musica, coreografia e una fulminea presenza vocale che rendono quest’opera un vero piccolo gioiello teatrale.
Organizzato in due atti suddivisi in quattordici scene, lo spettacolo, coordinato da Valentina Mannino, è stato eseguito dal Maestro Giancarlo Simonacci al pianoforte, dal soprano Maki Maria Matsuoka, e dalle danzatrici Margherita Dotta, Valentina Mannino, Elisabetta Minutoli e Denise Tortora.

L'ingresso è libero. Prenotazione obbligatoria scrivendo una mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Il Pianoforte nel '900 - Guida all'ascolto a cura di Francesco Negro

 

Domenica 16 settembre alle ore 18:30 presso la Scuola di Pianoforte Silence si terrà una guida all'ascolto, accompagnata da video ed esemplificazioni dal vivo per scoprire come compositori, interpreti e improvvisatori si sono posti nei confronti del Pianoforte.

L'ingresso è libero. Prenotazione obbligatoria scrivendo una mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Pagina 1 di 18